giovedì 21 giugno 2012

VIETATA L'ESTATE...

ATTENZIONE!!!
AVVISO A TUTTI I NOSTRI PICCOLI GRANDI LETTORI.
"NO BOMBE D'ACQUA!! NO PALLONI IN PIAZZA!!"

Come da delibera comunale n° 45 del 19/07/2010 il Sindaco, visto l'aumento della popolazione durante il periodo estivo,



ORDINA

"è fatto divieto di gioco a pallone e di bombe d'acqua (gavettoni) in pubbliche vie o piazze 

AVVERTE CHE

...[omissis] chiunque violi i disposti della presente ordinanza è soggetto all'applicazione della sanzione amministrativa prevista per legge sino ad un massimo di € 200,00.


Questo è quanto...



Ma cari piccoli e grandi concittadini ecco alcuni consigli per giocare tranquillamente a pallone e rinfrescarsi con le "bombe d'acqua":

BOMBE D'ACQUA
  • evitate le prime ore del giorno per lanciare i gavettoni (occhi ostili vi guardano...sempre!!!)
  • preparate le bombe d'acqua direttamente in casa (vostra o di amici) 
  • una volta lanciati i palloncini raccogliete le munizioni esplose e buttate i resti nei bidoni della spazzatura (nessuno potrà accusarvi di SPORCARE IL PAESE)
  • non lanciate i palloncini e non calciate i palloni contro porte finestre e adulti


GIOCO A PALLONE
  • Non giocate in luoghi molto frequentati; il paese è pieno di piazze
  • In caso di gol non esultate, limitatevi a gioire in silenzio.
  • No alla bordata di collo pieno, preferite un bel piattone "piazzato" 
  • Giocate con palla a terra..
  • Non tirate pallonate pensate alla precisione e non alla forza.





Se verrete colti in "flagranza di reato":
  • Dileguatevi
  • Nascondetevi
  • Improvvisatevi "stranieri"
  • Gridate: "Sono il nipote del Sindaco!!!" (ma solo se a fermarvi non è il sindaco) 
  • Negate sempre: "non sono stato io"
  • Il pallone o la bomba d'acqua era di Aspramente Attiva
  • Erano bambini di un altro paese lontano".
  • Nominate un "palo" e assicuratevi che veda bene.
  • Ricordatevi che la Guardia Comunale parcheggia spesso sul passo carrabile.
Speriamo che i nostri piccoli consigli vi siano utili per trascorrere una giocosa e fresca Estate nel nostro bel paese evitando, in un momento come questo, di portarvi a casa una multa di € 200,00


P.S. Caro Sindaco, ma al di fuori del "parco giochi" (che versa in uno stato di quasi abbandono) esiste un luogo dove i nostri piccoli cittadini possano giocare?




Stay Tuned!!!







12 commenti:

  1. Quindi d'inverno sono vietate le palle di neve e gli scivoloni con la busta di plastica.
    Ma la multa da 200 ricchi euro, l'ufficiale la notifica direttamente al bambino oppure il comune impiega equitalia per risalire ai genitori o alla loro macchina per pignorarla? Misteri...

    RispondiElimina
  2. Chiedere ai ragazzini di non esultare dopo il gol è vuol dire privarli del 50% della goduria! Giocare a pallone in Piazza Macello significa impedire alle altre persone di potersi sedere sulle panchine, a meno che non si voglia una pallonata in testa. Qualche anno fa una pallonata ben assestata ha infranto il vetro della finestra della casa al piano terra di Piazza Macello e l'anziano proprietario ha rischiato la recisione della giugulare. Per giocare a pallone si può andare in Piazza Fratelli Cervi (motivo in più per perseguitare i parcheggi selvaggi) o nella parte finale del parcheggio. Con buona pace di tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel rispondere all'anonimo qui sopra # 21 giugno 2012 08:52# mi sembra chiaro, caro concittadino, che non si può andare in Piazza Fratelli Cervi o nella parte finale del parcheggio ..visto che l'ordinanza è estesa su tutto il territorio comunale. Sul fatto invece che nessuno debba trovare impedimento alcuno nel godere di uno spazio pubblico mi trovi assolutamente d'accordo. Credo, infatti, che nelle ore calde in piazza ci siano solo i nostri figli a giocare con l'acqua. Cosi come facevamo noi! Ma a differenza, con il massimo rischio di prenderci una sgridata se si fosse esagerato in qualche modo (..altro che multe di 200 euro).
      Trovo invece a dir poco assurdo che i nostri figli dovrebbero, come tu dici, "perseguitare i parcheggi selvaggi" ..cosa scusa?! Vorrei non aver capito bene?! Ma non ci sono già delle autorità preposte per fare questo tipo di interventi?! ..Bah!!
      Quando parlavi invece di "..qualche anno fa una pallonata ha infranto il vetro della finestra della casa al piano terra di Piazza Macello e l'anziano proprietario ha rischiato la recisione della giugulare", ecco! Qui mi viene solo da ridere! qualche ventennio fa intendevi dire!? ..perché io c'ero e sono passate 25 primavere. A te non sò chi può avertela raccontata questa vecchia storia ingigantita nel tempo, ma ti assicuro che nessuno si fece male. Adesso ad ogni modo ci sono gli infissi di alluminio con vetro camera ..sono a dir poco orribili .ma sicuri! E tengo a precisare che mio figlio continuerà a giocare al sicuro lontano dalle macchine all'interno del paese, proprio come facevo anch'io alla sua età. Chiamatela DISOBBEDIENZA CIVILE!!! E se avete questo coraggio multatelo.

      P.S. La fontana di P.za Umberto I è chiusa (escono solo gocce) immagino siano per contrastare queste nuove forme di criminalità organizzata.

      Elimina
  3. Perseguire chi pratica la sosta selvaggia: era questo il senso della frase. Le macchine parcheggiate impropriamente in Piazza Fratelli Cervi limitano lo spazio, anche di gioco. Anche se la cosa fosse accaduta 25 anni fa, non vuol dire che non sia accaduta. Quanto agli infissi in alluminio, vuol dire che i proprietari devono essere costretti a tenerli chiusi anche in piena estate per evitare le pallonate? Come dire: io gioco a pallone quanto mi pare e chi se ne frega di tutti gli altri! Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quanti anni hai?! da come parli sembra molti. Confondi 25 anni fa con qualche anno fa. Non mi sembra che quei signori che tu dici si lamentassero negli ultimi anni ...visto che anche il loro nipotino giocava a "porticine" in piazza macello. Anche io da bimbo ero rincorso dalla guardia (Amedeo, per non fare nomi), e si limitava a farci cambiare un pallone pesante con uno più leggero. Questo significa mediare, controllare, gestire al meglio le proprie competenze. In questo modo, con la capacità, non c'è stato mai bisogno di fare una "bambinata" di ordinanza del genere!

      Elimina
  4. L'ordinanza è "estesa a tutto il territorio comunale"? Quindi al campo sportivo non si può giocare a pallone? Ditemi che ho capito male...

    RispondiElimina
  5. cari anonimi, sono molto sorpresa dalle ordinanze del Sindaco alquanto penalizzanti per i ragazzi, quei pochi ragazzi, che animano il borgo e che sembra non possano più essere "ragazzini" spensierati e giocosi, ma debbono rigidamente giocare fermi e zitti...ma che deve diventare un paese per morti?!?!?!già lo è per vecchi!a cominciare dal nostro caro sindaco e da tutta la giunta comunale!complimenti continuate così che a Casperia verrà sempre più gente.
    ps.vergognatevi!!!ricordate la vostra infanzia!!!

    firmato
    una madre non più giovane, ma che per fortuna ha vissuto a Casperia tempi migliori, con amministratri migliori.

    RispondiElimina
  6. vorrei solo far notare all'anonimo che afferma che i ragazzini dovrebbero giocare a Largo Fratelli Cervi che pur non essendo un parcheggio è pur sempre un'area di transito e di manovra!!!ma dico stiamo scherzando?!?!?!in mezzo alla strada su un'area momentaneamente adibita a deposito di cantiere?!?!?che genio!!!io non so che dire!!!e cmq è una vita che a piazza macello si gioca a "porticine" e una vita che si è discusso in merito, ma non è mai servito fare un'ordinanza comunale,nè tantomeno qualcuno si è mai fatto male!!!forse chi non abita il centro storico non sa cosa si prova salendo in paese passare per piazza macello e vederla piena di madri che tra una chiacchiera e l'altra guardano i bambini giocare tra loro, ragazzini giocare a pallone e ragazzi e anziani sulle panchine godersi magari il tramonto...provatelo!
    ps: cmq d'estate anche un certo Fabio Grosso imparava a tirate i rigori sulle panchine di piazza macello!!!t'è piaciuto vince i mondiali eh?!?!

    uno che già nel '68 giocava a piazza macello e "appozzava" gli amici nella fontana di piazza macello!

    RispondiElimina
  7. è veramente ridicolo.... a piazza macello si gioca a pallone da sempre... i gavettoni sono stati sempre una caratteristica dell estate a casperia!!!!caro sindaco...ma dove sei cresciuto???? vergogna!!!!!

    RispondiElimina
  8. JERRY POLEMICA25 giugno 2012 11:53

    forse è stato appozzato troppe volte nella fontana per fare questa ordinanza!!!

    RispondiElimina
  9. impariamo a i nostri figli un nuovo gioco.... appozza il sindaco nella fontana e vinci un gelato haahhahahahahahahahaha

    RispondiElimina
  10. ma di cosa vi preoccupate? fate come vi pare che a casperia l' ordinanza del sindaco ha lo stesso valore della segnaletica stradale.

    RispondiElimina