lunedì 11 giugno 2012

Fate Largo!

Ci scusiamo sin dal principio con la famiglia del caro estinto: non è e non sarà mai nostra intenzione infangare in alcun modo il ricordo del concittadino defunto.

Questo post nasce per far ordine negli innumerevoli commenti (e Vi ringraziamo per la partecipazione) che hanno animato la discussione relativa all'ultimo consiglio comunale tenutosi in data 6/06/2012 e più specificatamente sul punto 5 dell'ordine del giorno: "Intitolazione Largo a Silvestro Colalelli - Comunicazione del Sindaco".

A seguito dei fatti riportati nelle delibere di giunta e di consiglio dei primi giorni di giugno (come da documentazione che troverete in fondo la pagina), vorremmo porre alcune domande al nostro caro primo cittadino speranzosi di ricevere al più presto risposta:

  1. A cosa si deve l' intitolazione del Largo a Silvestri Colalelli?
  2. Non sarebbe opportuno dedicare una via/piazza/largo etc etc a chi ha dato anima e corpo per migliorare il nostro paese?
  3. La scelta dell'individuazione dell'area nel luogo dove è stata posato il monolite in memoria di Arnaldo Mussolini (fratello del duce) è del tutto casuale?
  4. Ci conferma che verranno installati 3 fari richiamanti i colori nella bandiera nazionale nei 150 metri in linea d'aria del centro storico?
  5. La scelta del luogo e l'installazione dei faretti tricolori sono correlati tra loro?
  6. Il defunto Colalelli (come da lettera che Lei stesso leggerà nell'officiare la solenne intolazione) è stato un uomo che si è semplicemente distinto nel proprio lavoro, non crede che tutto ciò creerà un principio secondo il quale le vie del nostro paese potranno essere intolate a chiunque?
  7. Definisce Silvestro Colalelli come un Suo collaboratore, a cosa ha collaborato?
  8. Definire "eroe" un uomo che ha semplicemente vissuto una vita "normale" non è antisonante?
  9. Nello specifico, chiunque si senta in dovere di chiederLe l'intitolazione di una via può tranquillamente venire in comune ed esercitare tale richiesta consapevole che sicuramente verrà accettata?
  10.  Cosa intendeva il vice sindaco nella dichiarazione di delibera di consiglio n° 12 del 06/06/2012 "non si era d'accordo sul cambio della toponomastica ed allora si è concordato sulla scelta di un "largo ristretto al sito su cui sorge l'ulivo" anche se come si evince la delibera di giunta n° 39 del 04/06/2012 recitante: "di dare atto che l'intitolazione del largo antistante la Bancaetruria in via Roma 1...[omissis]".
  11. Per quale motivo il vice sindaco ha rilasciato tale dichiarazione?
  12. C'è stato qualche disaccordo su tale scelta (visto anche quanto precisato dal consigliere Francesco Petruccioli)?
  13. Come mai alcuni nostri concittadini si sono visti recapitare gli inviti per la cerimonia d'intitolazione del suddetto largo ancora prima che gli atti fossero resi pubblici? 
  14. A cosa si deve tale frettolosità e come mai non si è data risposta/notizia in merito alle richieste agli atti come richiesto dal consigliere Petruccioli?

Facciamo appello alla popolazione di Casperia affinchè le domande da noi poste e ritenute opportune vengano trasmesse agli uffici competenti o semplicemente riproposte.

Caro Sindaco, restiamo attesa di una Sua cortese risposta.

P.s. Le domande appena elencata sono state trasmesse anche via mail all'indirizzo del sindaco Petrocchi e alla mail ufficiale del Comune di Casperia.



Stay Tuned!!!
















61 commenti:

  1. Io per anni ho raccolto le olive della sabina me la dedicate una piazza se vi chiedo troppo va bene pure una pianta d'ulivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io andro in commune a chiedere una via a mio nome visto il precedente creato che schifo

      Elimina
  2. reputo che per quanto tu abbia sfacchinato e quindi sicuramente meritevole, in quanto ti sei bene distinto nel tuo lavoro , a Aspra ci sono altre centinaia di onesti e altruisti cittadini che hanno fatto cose egregie per il paese. Allora cosa facciamo ?
    Questo e' un precedente che costera' caro alla politica del paese........ a te un ulivo a me una panchina a lui un vicolo a tutti un sampietrini , che arlecchinata.....

    RispondiElimina
  3. Cari paesani a questo punto, mi pare chiaro che si sta aprendo una via nuova per ottenere tutto. ( non solo le lapidi ) Basta andare in comune , strillare un po , poi riandare qualche volta , strillare sempre di piu' e le cose che vogliamo ( Magari l' abolizione dell' aliquota dell' IMU comunale ci verra' Tolta)

    Forza evidenziate i Vs/Ns problemi e in corteo tutti a strillare.
    Che momenti patetici aspettano il nostro paese....!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Da persona esterna e in quanto storicamente ignaro del sig. Silvestri Colalelli, ho provato a digitarlo su google.
    Ebbene, come risultato sono apparse due voci in cui se ne parlava, che tra l'altro erano quelle relative a questo blog.
    A parte il fatto che mi sembra un po' pochino anche per dedicargli un vicolo cieco sterrato, ma poi, ancora non ho capito chi era e cosa ha fatto il sig. Silvestri Colalelli.
    me lo spiegate per favore? grazie.

    RispondiElimina
  5. Offresi piazza del municipio...

    RispondiElimina
  6. Silvestro Colalelli era una persona gentile e UMILE così come i suoi due figli e la moglie quindi non credo che vada infangato il suo nome con parole d'invidia o banale moralismo da quattro soldi per l'atto di una singola persona che ha voluto fare questa cosa magari sbagliando i modi e non rispettando l'umiltà del soggetto interessato ma non per questo bisogna tirare fuori parole del genere seppur in fondo giustificate. Mal comune mezzo gaudio? solo eprchè una persona ha fatot ciò allora tuti volete la setssa cosa che pur deprecate? mi sembra ipocrisia. è di cattivo gusto infangare il nome di Silvestro Colalelli e della sua famiglia. Per il resto ognuno ha le sue ragioni ma che rimangano al di fuori della persona e dei familiari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è intenzione del blog infangare il nome di nessuno (e se qualcuno dei nostri "lettori" l'ha fatto ci scusiamo in nome loro), come avrai potuto leggere le domande non sono poste ad alcun familiare del defunto Colalelli ma all'amministrazione.

      Elimina
  7. Scusate per alcuni errori di dettatura a causa della velocità con cui ho scritto sulla tastiera. Cordiali saluti.

    RispondiElimina
  8. Caro Sindaco, sono un ex pendolare, ho lottato per trentacinque anni con ritardi di treni, di corriere, ed altre cose che non Ti puoi immmaginare,ma non ho mai abbandonato Casperia, Ti chiedo gentilmente, se anche non sono stato un Tuo collaboratore, o l'EROE della porta accanto, di dedicarmi, il giorno che non ci sarò più una targa ricordo nel punto dove partono i pulman.Per le luci non voglio tricolori ma soltanto una luce ROSSA.
    Ti potrò garantire un voto solo, quello di mia moglie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro sindaco e giunta communale io zappo la terra fin da piccolo volevo che dedicate a mio nome l intera riserva di caccia a mio nome visto che e anche sulla mia proprieta e la zappo aspetto una risposta avete creato un precedente ora ogni singolo cittadino asprese ha diritto a un intitolizzazione di vie, piazze ecc cara giunta communale mo so cazzi

      Elimina
  9. non si può più andare in comune a chiedere i tuoi diritti, i dipendenti anno la facoltà di mandarti a quel paese. la civiltà ed il rispetto del prossimo è stato bocciato in consiglio per motivi razziali. possono accedere al portone solamente intellettuali, borghesi, e figli di puttana... altrimenti sei un emarginato destinato alla ghigliottina umana... consiglio: non leggete Pirandello, ma leggete topolino!!!!! con il tempo potreste ricominciare a sorridere.. vergognatevi incivili. "GRAZIE ASPRA MENTE ATTIVA"

    RispondiElimina
  10. se hanno fatto cittadino onorario ninetto angelini .....per chi non lo conosce ex maresciallo della locale stazione dei carabinieri....non mi stupisco di nulla....spero a lui facciano una statua cosi i piccioni avranno il loro target

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Commento fuori tema...evitiamo il coinvolgimento diretto di persone estranee alla discussione. Focalizza la tua attenzione sui contenuti

      Elimina
    2. Deo gratias! e speriamo che sia chiaro il concetto questa volta!

      Elimina
    3. La vostra e9 solo invidia perché siete degli incivili e ignoranti, quando la persona in questione faceva i servizi a tutte le ore di giorno e di notte, con il freddo e con il caldo d'estate ,voi dove eravate a casa tranquilli e beati non in prima linea vergognatevi.

      Elimina
  11. Forse bisogna ripetere il concetto per cui non si dovrebbe intaccare la persona... se ce l'avete con voi stessi,con il mondo,con questa decisione del sindaco,con le modalità o i perchè va bene,ma basta accanirsi su chi non c'è più...ripeto è DA PERSONE CHE NON VALGONO NULLA,COME STA DIMOSTRANDO QUALCUNO CHE CONTINUA A FARE TALI INSULSI COMMENTI DA QUATTRO SOLDI...FATTELA DA SOLO UNA STATUA COSì SEI CONTENTO E PURE NOI! Diego

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Diego , ma non pensi che Mazzini, Garibaldi , ma stiamo piu' vicini , Falcone , Borsellino ecc ecc....si stiano girando nella tomba davanti a queste pagliacciate ???? O credi che i personaggi siano paragonabili, siamo seri siamo seri per favore .... Qui le statue le stanno facendo le autorita' non credi si stia esagerando ??? Ma non c'e' niente di meglio da fare in questo bellissimo paese , che sminuirlo con stupidaggini o comunque con manifestazioni fuori luogo e sensa senso ?????

      Elimina
    2. Probabilmente il miglior commento del post...almeno per il momento!
      Grazie
      Stay Tuned!!!

      Elimina
    3. Ora non esageriamo, non penso che a loro importi tutto ciò perchè ci sono cose PIù GRANDI, ma se è giusto iniziare da quelle più piccole, caro Anonimo, io ti rispondo che non metto in dubbio il fatto che si tratti di una cosa fuori luogo.La mia richiesta era solo rivolta ad evitare di fare commenti inappropiati e pessimi riguardo la persona...perchè non è che Silvestro Colalelli ha chiesto una cosa del genere.Tutto qui.E poi se il problema è con il sindaco e le sue decisioni andate da lui o scrivetegli una lettera in cui dichiarate le vostre opinioni. A cosa serve alzare questo polverone?Creare tutto questo astio? le cose basta dirle chiaramente senza essere sempre polemici...Vedi il problema dell'Italia è proprio questo, si parla, si parla, si parla, si parla tanto ma alla fine si fa solo questo...Agire è la cosa migliore per risolvere questa sitruazione che vi fa tanto scontenti e a cui attribuite la causa di tutti i mali del paese e della nazione.MA PER FAVORE!!!Falcone e Borsellino avavano cose più importanti da fare, combattere la mafia: questi sì che sono grandi problemi! Penso che il vostro sia risolvibile e che debba essere affrontato diversamente senza tutto questo. E poi non discerno più quale sia il vero motivo: ognuno ce l'ha per un cosa diversa, come se questa occasione fosse stata un trampolino di lancio per le proprie crtitiche che non c'entrano nulla con quanto si sta discutendo.Comunque, per il resto avete tutte le ragioni e l'ho più volte dichiarato...è sempre importante parlare di ciò che riguarda il posto in cui si vive ma il "come" è ciò che fa la differenza. Cordiali saluti!

      Elimina
    4. Forse hai tanto tempo per rispondere e poco per chiederti chi paga tutta questa messa in scena.
      Oppure non segui le vicende della crisi economica Italiana. Cosa credi, che questo significhi FARE QUALCHE COSA , OPPURE BUTTARE VIA SOLDI ? Da come ti esprimi sei sicuramente un politico , parli e non dici niente, dai ragione a tutti e allo stesso tempo accusi , se sai fare ,presentati tu alle prossime elezioni, ma cerca di fare il bene comune e non cacchiate e favoritismi , come bene si e' potuto intuire.

      Cordiali saluti!!!!!!!!!

      Ps: personalmente mai ho nominato la persona, anche perche' non la conoscevo, ne meno ho niente di personale contro il sindaco, dico solo che qui non si tratta di cose piccole , ma di cose inesistenti alle quali non si sa perche' si vuol dare a tutti i costi importanza.

      Elimina
    5. Ahahah esilarante questa cosa del politico...Perfortuna non lo sono! Io non accuso tutti, tanto meno te, ma solo chi ha fatto commenti inappropiati e fuori luogo e come puoi ben vedere ce ne sono stati, e parecchi purtroppo... secondo me è esagerato tutto questo accanirsi...Cordiali saluti!

      Elimina
  12. Stefano,(sindaco)mi permetto di darti del tu per due motivi, il primo è che come età sono molto più grande , il secondo sono i voti che ti ho dato io e la mia famiglia che purtroppo hanno contribuito ha spingerti in un'avventura molto ma molto più grande di te e che ancora non eri pronto.
    Dopo questo preliminare vengo al punto, mi chiedo, ti è convenuto per due voti sicuri e tre incerti organizzare questo teatrino?, bruciare tante energie e crearti tanto stress?, inimicarti i tuoi collaboratori(Vicesindaco.......assessori.....collaboratori)?
    Chiudo dandoti un consiglio, se mi permetti, da voci di piazza ti stanno puntando con parecchi siluri......(contestazioni). Organizzati!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro sindaco con questo teatrino messo su da te e chi per te ha fatto condannare la tua rielezione a sindaco visto i molti malcontenti generati te la sei cercata ti hanno fatto il canestrino

      Elimina
  13. CARO IL MIO SINDACO TI STIMO E TI RISPETTO DA SEMPRE... CREDO CHE CMQ TU TI STIA TIRANDO LA ZAPPA SUI PIEDI DA SOLO.....CONOSCEVO SILVESTRO UNA GRAN BELLA PERSONA (PACE ALL ANIMA SUA) MA NON SONO DACCORDO COL FATTO CHE SIA STATA FATTA UNA COSA DEL GENERE!!! A PRESCINDERE DA QUESTO... TI FACCIO NOTARE CHE STAI DANDO MODO A CHI TI VUOLE FARE LA FESTA... DI RIUSCIRE NEL SUO INTENTO!!!!ORA FOSSI IN TE....DEDICHEREI UNA PIAZZA A ASPRAMENTE ATTIVA ....LUI SE LA STA MERITANDO CON LA SUA GUERRA MEDIATICA!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringraziamo per l'idea di dedicarci una piazza ma sfortunatamente dobbiamo rifiutare, in primis (ancora) non siamo defunti, in secundis non scuotiamo gli animi per tornaconti personali.
      Ah dimenticavo: potrebbe definirsi "guerra mediatica" se iniziassimo a contattare testate giornalistiche, siti e quant'altro ma non l'abbiamo fatto (almeno per ora). Cerchiamo solo di "migliorare" il nostro paese.
      Stay Tuned!!!

      Elimina
  14. ma come fate a stimarlo?!una persona pagata con i nostri soldi, (e sappiatelo non ci costa poco, informatevi...)che impiega la sua giornata in comune a fare il solitario sul pc, che al consiglio comunale avendo visto che ci sono delle persone non molto d' accordo sull' intitolazione del largo al povero Silvestro,ha scaricato tutto sulla sorella del defunto, facendola passare come una sua idea... ma ancora non avete capito di che pasta è fatto?questo presuntuoso, pensa che noi aspresi siamo dei cretini, e che avendo preso tutti quei voti ci fidiamo cecamente di lui e che lo appoggiamo a prescindere, caro sindaco la prossima volta(e spero non ci sia)il mio voto lo riprendi col cavolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa , ma il povero sindaco sta solo cercando di dare conto ai suoi elettori o parte di essi, quindi del tuo voto forse non ne ha bisogno.Questa cosa si sapeva da quando e' stato eletto.... Poi per incolparlo di non fare niente devi portare prove piu' convincenti.( Ma penso che non avrai bisogno, la strada di casa credo ormai tracciata...... )
      Doveva essere piu' accorto non e' riuscito a frenare l' entusiasmo della sorella , che forte dell' appoggio dato, da mesi e in modo diretto o velato va sbandierando l' evento.( almeno novenbre 2011) Poi un consiglio , il voto dallo a chi vuoi , ma se hai una certa eta' avrai capito che serve a poco....come il mio dopo tutto...purtroppo!!!! Chi pensa a noi non e' in politica che possiamo trovarlo.
      Ciao

      Elimina
    2. aspresi e giunta l ora della rivolta sabato durante la cerimonia sfiliamo tutti in corteo a manifestare la ns voce sulla porcata fatta

      Elimina
    3. Non credo sia il caso, la giunta comunale ha già fatto la sua pessima figura nei confronti della cittadinanza.
      Sfilare in corteo o "sostenere" una rivolta sarebbe infangare la memoria di un nostro defunto concittadino.
      Ci sono molti modi di protestare, come commentare sul blog o chiedere in comune delucidazioni a riguardo.

      Elimina
    4. anonimo... come fai a sapere che passa le giornate sul pc a giocare al solitario??????? per caso sei di casa in Comune?

      Elimina
  15. LARGO alle nuove idee, alle persone consapevoli e intelligenti che vogliono cambiare qualcosa nel nostro paese, ad un modo moderno di amministrare, alla capacità di ascolto delle richieste ed aspettative dei cittadini
    VIA le cricche di ogni colore e genere, gli amministratori incompetenti ed ancorchè presuntuosi, i favori personali, la demagogia da quattro soldi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vota e fai votare ASPRAMENTE ATTIVA!!!! :)

      Elimina
    2. hahahahah... presentati anzi ripresentati alle prossime elezioni.

      Elimina
    3. JERRY POLEMICA16 giugno 2012 19:16

      BASTA CHE NON SI RIPRESENTANO COSSU CON PETROCCHI POI CHIUNQUE E' BEN ACCETTO... PER COME STIAMO IN BASSO PURE SE SI CANDIDA PAPERINO RIUSCIREBBE A PORTARE IL PAESE IN ALTO!!!

      Elimina
  16. bello commentare con l'anonimato.. si può dire qualsiasi cosa e non essere guardati male quando si passa in piazza.. bello.. stavolta lo faccio anch'io... mi sembra veramente inutile criticare, insultare un qualsiasi sindaco in carica(stavolta è toccato a Petrocchi, domani a altri)visto che se è in carica vuol dire che c'è stata una maggioranza a votarlo e se non ricordo male fu netta.. chiediamoci PERCHE'! forse non c'è nessuno a Casperia di così valido da far trattenere agli aspresi certi commenti... forse non ci sarà mai.. ma dopotutto non avremmo altro di cui parlare. vorrei solo che prima di "scrivere"(perchè ormai le cose in faccia non le dice più nessuno.. non è moda... non è comodo... e forse a quest'ora non si parlerebbe la metà della popolazione.. o forse potrebbero chiarirsi molti disguidi) riuscissimo tutti a contare fino a 10, farci un esame di coscienza e chiederci cosa avremmo fatto noi.. e se poi siamo convinti di poter far meglio.. candidiamoci.. insomma.. il paese è di tutti, non di pochi e soprattutto non è di noi anonimi.
    non è il colore che importa, ma la vera buona intenzione che abbiamo nel cuore, se ce l'abbiamo. altrimenti anche i nostri commenti resteranno di parte, fine a se stessi.
    scusate l'apparente lagna...avevo buone intenzioni, ma mi dilungo sempre troppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io rifarei le elezioni domani, e voglio vedere se questa amm.ne riuscirà di nuovo ad avere la maggioranza netta dei voti, di sicuro il mio non lo avranno, anche perchè 'sbagliando si impara'!
      cmq a me personalmente piace molto commentare con l'anonimo, ma non perchè ho 'paura', solo perchè se leggeranno questi commenti spero si muovano in positivo a prescindere da chi fa il commento.

      Elimina
    2. JERRY POLEMICA15 giugno 2012 20:34

      Ti rispondo innanzitutto facendoti notare che la motivazione dell'anonimato l'hai fornita proprio tu in quanto esprimere un pensiero o un'idea in un paese piccolo come il nostro ti espone a commenti di piazza inutili sulla tua persona e porterebbero a deviare l'attenzione dal tuo concetto espresso cercando di trovare il perchè con un " lo dice perchè lui ha litigato co issu" o motivazioni simili.
      Per quanto riguarda i voti di questa amministrazione sappiamo tutti che è salita per una serie di PROMESSE in cambio di VOTI che stiamo vedendo man mano sdrotolarsi... e credimi credo che le prossime elezioni avranno difficoltà se non iniziano a fare qualche fatto!!!PURTROPPO QUANDO SI PROMETTE E NON SI MANTIENE SI PERDE DI CREDIBILITA' AGLI OCCHI DI TUTTI.
      Ti ricordo inoltre che le persone le cose in faccia non le dicono mai...la bella faccia davanti e dietro ti dicono peste e corna... e non è un problema di noi aspresi ma da che mondo e mondo questo è sempre accaduto!!!! Concludo con il credere che se c'è qualcuno che deve iniziare a contare allora un pallottoliere regaliamolo su in Comune così prima di ogni decisione hanno modo di pensare se è giusta o sbagliata!!!

      Elimina
    3. impara a parlare e scrivere il nostro dialetto.

      Elimina
    4. JERRY POLEMICA16 giugno 2012 17:44

      ma pensa quanto sei povero... se è questa la tua risposta mi fa capire veramente che non capisci un cazzo!!! spero che oltre all'unica frase scritta in un mezzo dialetto hai capito il resto del discorso. Secondo me, hai argomenti per controbattere, e comunque ti faccio presente che sono di casperia, nato cresciuto e ci continuerò a vivere ma fortunatamente parlo benissimo l'italiano.

      Elimina
    5. Aspramente Attiva16 giugno 2012 17:59

      Caro Jerry noto con piacere che sei uno dei nostri più attivi sostenitori, se vorrai partecipare alle future azioni ti prego do contattarci in privato. Grazie del sostegno.

      Elimina
    6. JERRY POLEMICA16 giugno 2012 19:12

      Mi farebbe piacere, faccio tanto per questo paese e, al contrario di altri, penso che il blog possa ritenersi molto utile per tutti noi di Casperia. Quindi se posso partecipare posso anche sapere chi si cela dietro il blog???? figo!!!!ah non so se può essere discriminante ma io non parlo molto bene il dialetto, va bene lo stesso???

      Elimina
    7. Non facciamo alcun tipo di discriminazione....attendo la mail

      Elimina
  17. Iniziare scrivendo che non è intenzine di infangare la memoria di Silvestro Colalelli e poi nn fare altro che quello è da vigliacchi, cari spramente vi devo dire bravi, siete riusciti dopo mesi a trovare un argomento che ha interessato molti di noi. in base a tutto ciò che è stato scritto io se fossi nella famiglia annullerei ogni cosa non vorrei mai che un mio congiunto sia menzionato in modo inappropiato, voi di aspramente avete strumentalizzato alla grande questo fatto, perchè non vi è venuto in mente di fare la stessa cosa quando è stata intitolata la piazza ai fratelli Cervi? neanche lo hanno fatto mai niente per Casperia (naturalmente onore a loro) eppure nessuno ha battuto ciglio. io direi che sarebbe il caso di finirla, pensate ai figli che leggono queste cose come si possono sentire. E' vergognoso utilizzare tutto ciò per dar contro all'amministrazione anzi in primo,luogo al sindaco. e invece di scrivere qui sopra chi non è d'accordo vada in comune e lo dica chiaramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TI RICORDO CHE TUTTI I TEMI TRATTATI DA ASPRAMENTE SONO TEMI CHE INTERESSANO TUTTA LA POPOLAZIONE VEDI I PARCHEGGI, VEDI I BAGNI ETC ETC E QUINDI GIA' LA TUA PRIMA AFFERMAZIONE PERDE DI SIGNIFICATO. CONCORDO PERO' CON TE SULLA SCELTA DA PARTE DEI FAMILIARI DI ANNULLARE TUTTO MA NON PER UN FATTO DI ORGOGLIO MA PER UN DISCORSO DI RISPETTO VERSO SILVESTRO, UN UOMO CHE NON HA MAI VOLUTO APPARIRE E CHE ORA SI VEDRA' TRICOLORIZZATO ADDOSSO AD UN ULIVO! SICURAMENTE I FRATELLI CERVI PER CASPERIA NON HANNO FATTO NULLA MA SONO EROI NAZIONALI... CHE E' BEN DIVERSO. COME DICI TU MI DISPIACE PER I FIGLI IN QUANTO TUTTO QUESTO LI PONE SULLA BOCCA DI TUTTI... MA NON LO ABBIAMO DECISO NOI CITTADINI. DICI DI ANDARE IN COMUNE A MANIFESTARE IL MIO DISAPPROVO?? PER COSA PER VEDERE IL SINDACO FARE SPALLUCCIA E CHIUDERE LA PORTA... NO GRAZIE NON MI FACCIO RIDICOLIZZARE DA UN UOMO COSI.

      Elimina
    2. Sfortunatamente caro "Anonimo15 giugno 2012 16:51" non hai capito il vero significato della nostra protesta e successiva azione.
      Spero tu abbia un pò di tempo per rileggerti i post

      Elimina
    3. no cari aspra penso che anonimo ha capito benissimo... AVETE INIZIATO LA CAMPAGNA ELETTORALE... ma attenzione non è questo il modo.

      Elimina
    4. Zitti zitti che è arrivata la cavalleria del sindaco a dare manforte...o forse il cavaliere solitario suo guarda spalle

      Elimina
  18. credo proprio che tutti i morti sopracitati e sicuramente silvestro(perchè lo conoscevo) non avrebbero voluto nè una statua nè un largo nè una piazza.. perchè chi dà agli altri in certi modi non vuole nulla per sè. siamo noi vivi e mediocri che lo facciamo per puro egocentrismo.. ed egoismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. JERRY POLEMICA15 giugno 2012 19:57

      O PER UN TORNACONTO DI VOTI!!!!CMQ SEMPRE VOCI DI PIAZZA COMUNICANO CHE LA FAMIGLIA NON E' CONSENZIENTE A TALE CERIMONIA MA CHE E' STATA SOLO UNA SCELTA DELLA SORELLA DEL CARO SILVESTRO. CREDO A MIO AVVISO, CONOSCENDO SILVESTRO, CHE NEANCHE LUI AVREBBE ACCETTATO TALE DECISIONE.

      Elimina
    2. si dice:"basta parlare di chi non c'è più!" ..ok! solo il Sindaco Ridocchi può farlo?! ...solo lui può parlare ..intitolare ..decretare. Parlare di "simboli" che prima erano "collaboratori" e prima ancora "eroi"?! e nel ricordo di Silvestro scrivere sul sito parole dal dubbio senso tipo:"in nome di un utilitarismo materialista che già troppi danni ha fatto alla società occidentale" ..e noi (secondo alcuni) tutti zitti dovremmo stare?! mi dispiace ma è inaccettabile!

      Elimina
  19. Una cinquantina di anni fa un mio carissimo amico svolse la funzione di daziere in quel di "Aspra". Non è che il sindaco possa dedicargli (quando sarà morto beninteso) una via o una piazza vista la solerzia? In quell'occasione potremmo pure svolgere una cerimonia di gemellaggio tra Casperia e Magliano Sabina, essendo il personaggio originario di questo paese.

    RispondiElimina
  20. cari aspresi sono stato alla cerimonia oggi ragazzi che buffonata e sono stato contento di vedere pochissimi paesani praticamente c'erano polizia banda carabinieri e basta il sindaco x me si e bruciato la rielezione spero perche a messo su una pagliacciata assurda con quello che e costato al comune potevano devolvere i soldi in beneficienza avrebbero fatto un gesto onorevole e miglior figura che fare questa pagliacciata tra l altro non era presente neanche la moglie di silvestro perche non invitata da silvana voi pensate che circo che era fate schifo tutta l amministrazione e giunta communale spendere soldi dei contribuenti per tali pagliacciate aprite gli occhi paesani e alziamo la voce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo i soldi li potevano spendere meglio, magari per pagarti un pò di ripetizioni di grammatica.... e anche mandarti da un buon oculista, ma dico buono buono, perchè per non vedere la moglie ti dovevi proprio essere cecato. oppure pur di fare polemica si vede solo ciò che si vuol vedere.

      Elimina
    2. Per dovere di cronaca: l'affluenza è stata alta ed era presente tutta la famiglia.

      Elimina
    3. Per dovere di cronaca ribatto che l'affluenza alta era dovuta alla partecipazione di amici e parenti dei componenti della banda della Polizia e che di paesani ce n'erano pochini. In più, mentre prendevo un caffè al bar ho raccolto alcuni commenti degli stessi poliziotti che, appurato che il defunto non era morto in servizio, sono rimasti piuttosto perplessi.

      Elimina
    4. Sul treno questa mattina non si parlava d'altro ma non erano solo gli aspresi a parlarne ma anche gente di Poggio, Cantalupo e Rocca Antica. Il dissenso era comune soprattutto per la dicitura della lapide: "ufficiale e gentiluomo" ma alla cerimonia ha partecipato anche Richard Gere? Ormai il nostro sindaco è prigioniero delle sue stesse promesse, speriamo che mantenga tutto quello che ha promesso in campagna elettorale.

      Elimina
  21. Ufficiale e gentiluomo....siamo proprio la barzelletta della bassa sabina, siamo governati da un inetto che non riesce a dire di no neanche difronte ad una pagliacciata del genere. Comunque da largo si è passato a giardino e questo grazie ad aspramente attiva

    RispondiElimina
  22. Paesani , dissidenti,, e' stato fatto del tutto per evitare all' amministrazione comunale , sindaco in testa ,l' assurda cerimonia, non ci siamo riusciti , peggio per lui. Non proviamo ora a renderci ridicoli e magari vanificare il nostro operato. La cerimonia e' stata fatta , la lapide c' e' , ora dobbiamo solo rispettarla , ma stare piu' attenti ed essere ancor piu' determinati se un domani ,ci rendessimo conto che quanto va facendo chi ci amministra non ci convincerà. Aspramente attiva vai avanti cosi' , sappi che questa occasione ti ha dato lustro, in seguito avrai sempre piu' simpatizzanti, un consiglio pero' , non ti esporrere mai politicamenti sarebbe la tua fine. Ciao

    RispondiElimina
  23. Che schifo. Povero Silvestro. Reso zimbello d'un paese e quelli vicini e messo indirettamente al centro di polemiche per le smanie d'esaltazione d'una singola persona. Che vergogna.
    E pensare che egli era una persona così semplice ed umile e ciò che fece in vita lo fece solo ed esclusivamente perché ci credeva fermamente e non per manie di protagonismo o per ricevere un riconoscimento in cambio. E' stato certamente un punto di riferimento per molti ed un valido modello da seguire per altri, ma ciò non giustifica in toto la scelta fatta dalla giunta di accontentare i piagnistei della famosa Singola Persona. Lo stanno a provare, la clamorosa retromarcia (mal riuscita) fatta dal sindaco nel voler cambiare all'ultimo minuto il nome da "largo" a "giardino" ed il povero, esiguo discorso da lui enunciato, che scarsamente rispondeva alle numerose domande giustamente poste dai cittadini. Sarà forse una mia erronea ed azzardata considerazione questa che sto per fare, ma credo che anche il povero defunto, avrebbe volentieri fatto a meno dall'essere al centro d'una accesa discussione come quella che si è creata; che anziché unire le persone le ha divise.
    Mi auguro, in cuor mio, che quella che chi si è battuta tanto per organizzare quella messa in scena, si faccia un esame di coscienza e chiedersi se tutto ciò era assolutamente indispensabile e necessario.

    Cordiali Saluti

    RispondiElimina