mercoledì 6 giugno 2012

Riceviamo e pubblichiamo

Il post che state per leggere è stato postato all'interno della pagina La Voce degli Aspresi.

Che sia il primo esempio di cittadinanza attiva nel nostro comune?
A voi la risposta, intanto noi lo pubblichiamo integralmente:



"Innanzitutto, vorrei ringraziare il comune (e Luigi delle Bicocche) per l'apertura degli ascensori di Casperia ma nonostante siano ormai aperti da circa 2 mesi, non ho mai (e dico mai) visto qualche addetto comunale che si occupasse della pulizia delle cabine.
Senza parlare poi della sporcizia che quotidianamente si trova sulle nostre scale.
Non voglio prendermela con Luca, sia ben chiaro, so che non è compito suo pulire le strade comunali e per quanto ne so è impegnato spesso in opere di manutenzione che non gli competono.
Le nostre strade sono piene di CACCA DI CANE (cari padroni, giuro che la prosima volta che vedo il vostro cagnolino defecare sarà mia premura raccoglierla e amorevolmente depositarla sul vostro portoncino), in giro per il paese non c'è neanche un cartello che indichi la direzione degli ascensori o della chiesa parrocchiale, insomma sembra che il centro storico sia stato abbandonato a se stesso.

Vorrei infine fare un applauso a tutte i miei concittadini che settimanalmente puliscono il tratto di strada davanti la propria abitazione e la cabina dell'ascensore, rendendo il nostro paese ancora più bello e pulito.

Forse sarebbe il caso che l'amministrazione si rimbocchi le maniche e iniziasse a fare qualcosa per il paese o in alternativa sarebbe anche l'ora che i cittadini iniziassero seriamente ad essere partecipi e attivi.

Grazie
Rivellini's"

Beh che dire, sembra che qualcosina si stia muovendo e il malcontento da "virtuale" si stia trasformando in "reale".
Prima di chiudere vorrei invitarVi tutti al consiglio comunale che si terrà oggi alle ore 14.00 per discutere i seguenti punti:
1)  Lettura ed approvazione verbali seduta precedente;
2)  Approvazione P.U.A. per permesso di costruire in deroga all’Azienda Agricola Fiore Silvana, inerente le opere di ampliamento della struttura dell’azienda agricola e dell’attività agrituristica in loc. Casino di Casperia.
3) Approvazione P.U.A. per permesso di costruire in deroga all’Azienda Agricola Canali Ornella, inerente le opere di ristrutturazione azienda agricola mediante la realizzazione di un manufatto ad uso annessi agricoli  in loc. S. Maria e Colle Perrini  di Casperia.
4)  Approvazione Regolamento comunale per la disciplina delle installazioni delle stazioni radio base per telefonia mobile e telecomunicazioni nel territorio di Casperia ( RI ).
5) Intitolazione largo a Silvestro Colalelli – comunicazioni del Sindaco.

Stay Tuned!!!

P.s. ma non era un punto del vostro programma convocare i consigli comunali in orari non lavorativi?


20 commenti:

  1. scusatemi ma credo di non aver capito, oggi discuteranno quale largo intestare a Silvestro Colalelli???ma percheè intitolargli un largo o una via? è un martire? cosa ha fatto per il paese?
    Certo la sua morte ha addolorato tutti noi paesani sia per la sua età sia perchè lasciava una famiglia con due ragazzi giovani, ma da qui ad dedicargli una strada credo sia esagerato.
    Non me ne vogliano i familiari, comprendo il loro dolore, ma non credo che avere una strada con il nome di Silvestro possa farli stare meglio.
    Spero che questo non venga accettato oggi in consiglio, anche perchè darebbe il via a una serie di richieste simili!!!!

    RispondiElimina
  2. Sono pienamente d'accordo: essere ricordati con l'intitolazione di una strada o una piazza è un evento solenne ed attribuirlo a persone che semplicemente hanno vissuto dignitosamente è svilire tale riconoscimento del significato. Silvestro Colalelli è stato sicuramente un uomo degno, ma come tanti altri cui nessuno riconoscerà mai un merito particolare, semplicemente perchè non c'è. Ma in Comune non hanno proprio niente altro a cui pensare o è l'ennesimo provvedimento di facciata, tanto per tirar su un pò di consenso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se proprio devono dare il nome ad un largo possono intitolarlo a persone che per Casperia sono state un "simbolo". Il primo nome che mi viene in mente è Maria Antonietta è stata una grande donna, sempre disponibile con tutti, di supporto a tutte le iniziative e le associazioni, ha creato molti posti di lavoro per le donne di Casperia e la sua morte è stata un dolore non solo per i parenti ma anche per noi paesani in quanto era una figura di riferimento per tutti noi. Allora perchè non portare riconoscenza dedicando una largo di Casperia a chi, per Casperia, ha fatto tanto?

      Elimina
  3. Finalmente qualcuno che si ricorda il PROGRAMMA TRASPARENZA sventolato in campagna elettorale: i Consigli comunali si terranno in orari tali da consentire la massima partecipazione popolare!!!! Alle dieci del mattino, per esempio, o alle tre del pomeriggio, quando sono sicuri, ma proprio sicuri sicuri che nessuno potrà intervenire!!!! Che tristezza!

    RispondiElimina
  4. premettendo che non so cosa sia stato deciso al consiglio vorrei informarvi che la festa per l'intitolazione della piazza a Silvestro Colalelli è una cosa già decisa da tempo con tanto di data dell'evento (16 giugno) e inviti personali di partecipazione!!! ma allora a cosa serve il dibattito in consiglio..una pura formalità???

    RispondiElimina
  5. no serve solo per aumentare lo stipendio al Sindaco!!!

    RispondiElimina
  6. Francesco Petruccioli8 giugno 2012 11:31

    http://88.40.96.155/albo/files/casperia/PDF/DELCON00000020120000012.PDF rimetto il link dell'albo del nostro Comune che richiama all'ultima seduta consigliare, precisando che il Consiglio Sovrano non ha avuto la possibilità di poter decidere su detta intitolazione, in quanto, come si evince dalla convocazione (che è stata puntulmante sopra esposta) era semplicemente una comunicazione del Sindaco.
    Dal verbale di deliberazione di Consiglio, credo di poter affermare che si evincano evidenti contraddizioni e conflitti. Come dichiarato dal Vice Sindaco Caporali "(..)non si era d'accordo sul cambio della toponomastica" nella delibera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si accede al link che hai inserito nel messaggio. e l'albo pretorio del comune va in standby....come facciamo per visionarlo?

      grazie

      Elimina
    2. devi fare copia e incolla =) ..oppure passa da qui http://88.40.96.155/cgi-albo/ricerca.exe

      Elimina
    3. no attendi un po'... come tutte le cose del nostro paese è lento!!!!
      Comunque, nostro malgrado, il Sindaco ha deciso di dedicare questo largo a Silvestro, io personalmente non sono favorevole ma la cosa che mi aggrada è che gli dedicano un ulivo e 4 brecciolini...non credo che era questa la speranza dei familiari, ma ogni promessa è debito, vero caro Sindaco?????quanti altri favori dovrai fare per contracambiare i voti ricevuti? quanto schifo dobbiamo ancora vedere????

      Elimina
    4. JERRY POLEMICA8 giugno 2012 12:22

      ah se sei a corto di idee, c'è rimasto ancora da dare un nome al corridoio davanti all'entrata dell'ascensore obliquo... a chi possiamo dedicarlo????

      Elimina
    5. Ma cosa diavolo fanno questi?! avevo una profonda stima per il vice Sindaco ..che delusione!!! ma se "non si era d'accordo sul cambio di toponomastica" perché allora gli è stato dedicato un Largo. L'unica miglioria che era stata apportata da questa amministrazione è stata la rimozione di quell'orribilante abete e l'inserimento di un olivo bellissimo ..adesso vogliono rovinare anche questo?! ..ho saputo che verranno installati anche dei fari tricolori ..ignorando che possano recare danno all'olivo stesso! oltre al fatto che per quanto mi riguarda potrebbero risultare davvero pacchiane! Ma non hanno nient'altro da fare che improvvisare scenografie posticce!
      Infine, perché non hanno dato le info richieste da un consigliere? cosa nascondono? ma hanno tutte le carte in regola? ..potete ripondere? ..grassie =(

      P.S.conviene comunque entrarci dal sito istituzionale ..andare su albo pretorio ..e su "seleziona tipo di documento" indicare delibere di consiglio ..cliccare "consulta" (è la seconda)

      Elimina
    6. JERRY POLEMICA8 giugno 2012 12:48

      fari tricolori? ma che schifezza è?ma chi l'ha proposta? e' venuta in sogno al Sindaco?
      ma i soldi li spendessero per cose più importanti invece di mettere i fari colorati!!!

      Elimina
    7. Il Grillo Parlante8 giugno 2012 15:16

      @Ale: è la terza e recita "INTITOLAZIONE LARGO A SILVESTRO COLALELLI - COMUNICAZIONI DEL SINDACO."
      Sarebbe carino se Aspramente Attiva la pubblicasse sul blog!

      Elimina
  7. il "doppio stipendio" vorrai dire perchè tra indennità di sindaco e rimborso alla TIM a noi aspresi ci costa il doppio ma lavora come la metà!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. JERRY POLEMICA8 giugno 2012 13:43

      cosa cosa cosa??? ecco perchè ride!!!

      Elimina
    2. ...e io pago....e io pago...

      Elimina
  8. Il Grillo Parlante8 giugno 2012 14:31

    Ma non vorrei che l'intitolazione del largo abbia una qualche connotazione politica, non vorrei che fosse una coincidenza..le luci tricolori, il monolite marmoreo dedicato ad Arnaldo Mussolini e l'appartenenza politica (palesata) di Colalelli.
    Troppe coincidenze?

    RispondiElimina
  9. bah! a me sembra visto il monolite del fratello del Duce è già lì e che presto ve ne verrà posto un'altro in un'area cosi piccola, la piccola amministrazione (ultracattolica) intenda realizzare un area per gli "Ex voto suscepto". Anch'io intenderò richiedere che venga posizionato il mio, sempre se la/le divinità esaudiranno le mie richieste. E' chiaro che a quel punto se il mio voto manifestato sarà ascoltato dovrò presentare la richiesta alla nuova amministrazione.

    RispondiElimina
  10. Speriamo che per Aspra non sia l' inizio della fine......sarebbe un peccato che una cosi' bella realtà venga sconvolta da QUESTO TIPO di iniziative. Metitate metitate gente Asprese.....

    RispondiElimina